Ascolta l'anteprima
Traigo reverencia (salsa)
Para mis santos (pop latino)
Traigo reverencia

Achèvere de Cuba

Traigo reverencia

Disponibile su:
CD Single
Achèvere de Cuba
Achèvere de Cuba

Achèvere de Cuba

Un gruppo di recente formazione, ma i cui membri possono vantare grandi carriere soliste: Beatriz Yudary Lopez Salgueiro (voce) è diplomata in direzione vocale, specializzata in recitazione e canto alla Escuela Nacional de Arte de l'Havana, e ha già all'attivo varie collaborazioni con la televisione Cubavision. Frank Betancourt Varela (compositore, flauto, chitarra) è diplomato in flauto, armonia e composizione, ed è stato direttore musicale di numerosi spettacoli a Cuba e curatore degli arrangiamenti del canale TV Cubavision. Luca Mattioni, insegnante di percussioni afrocubane e afrobrasiliane, svolge attività concertistica con diverse formazioni nell'ambito della musica latina da oltre 10 anni.
A loro si aggiungono le collaborazioni di Carlos Merlet (voce), Emanuele Valentini e Victor Valdez (timbales), Fabrizio Baldaci e Luca Girolinotti (fiati): un mix di musicisti cubani e italiani, così come un mix di canzoni di varia estrazione è quello proposto nel CDsingle "Mide la conciencia". Oltre al brano omonimo e alla bachata "Amami quiereme", nel CDsingle sono presenti due brani già inclusi nella compilation "Exitos latinos".
Nel 2009 gli Achèvere tornano con "Traigo reverencia", un lavoro che ha come obiettivo quello di ricordare i santi per l'importanza che hanno nella vita e nella musica cubana. Il brano omonimo è una salsa ricca di energia, ma soprattutto un omaggio sincero a tutti i più importanti esponenti della tradizione musicale popolare cubana, che indubbiamente hanno contribuito, grazie alla loro esperienza e genialità, ad influenzare il panorama latino a livello mondiale. Nello specifico le radici africane delle due principali etnie radicate a Cuba, quella Yorubà e quella Bantù, hanno la peculiarità di essere imprescindibilmente legate alla religione: per questo il testo del brano evidenzia le referenze in omaggio dell'orisha Changò, dio "de los tambores", del ballo e della musica.
"Para mis Santos" invece ha la caratteristica di mescolare, in modo particolare e innovativo, diverse ritmiche e sonorità del circuito musicale latino internazionale e attuale. Musica di assoluta raffinatezza, con elementi riguardanti il son cubano, la rumba flamenca e il samba brasiliano, attraverso strumenti tipici come il tres, il cajon, il surdo, il pandeiro ed altri, in perfetta armonia con suoni più contemporanei.

Vai alla pagina Myspace della band

Discografia completa

Traigo reverencia Mide la conciencia
Realizzazione e gestione tecnica del sito a cura di
iprov.com Iprov.com
Grafica, design e comunicazione
cosmobile.net Cosmobile.net
Sviluppo e gestione dati